newsbanner

Moxy East Village di Rockwell Group

Il principale studio di architettura e design Rockwell Group ha appena svelato gli interni del Moxy East Village.Il nuovo hotel è la terza collaborazione di Rockwell Group con il marchio dopo Moxy Times Square e Moxy Chelsea.Situato di fronte al famoso locale di musica Webster Hall ea pochi isolati dalla New York University e da Union Square, il nuovo Moxy East Village è un cenno a questo quartiere vivace e in continua trasformazione.

Il concetto di design di Rockwell Group celebra la ricca patina urbana di New York: gli strati amati di epoche diverse che coesistono in ogni quartiere o anche all'interno di un singolo edificio.Gli interni del Moxy East Village hanno un tocco urbano e presentano anche installazioni artistiche su misura di numerosi artisti contemporanei.Ogni piano rivela uno strato diverso nella narrativa del quartiere per evocare ricordi della città e creare un senso di scoperta per gli ospiti.

Dettagli di progettazione

Ingresso/Lobby

Riflettendo il lato industriale dell'area, una tavolozza di materiali resistenti in tutto l'ingresso al piano terra fa la prima impressione sugli ospiti che arrivano al Moxy East Village.Trovandosi appena sotto il livello della strada, le pareti in acciaio corten si estendono dalla facciata nella lobby, mentre il cemento liscio sulle scale d'ingresso incontra l'acciaio annerito e dettagli in cemento formato da pannelli all'interno.Influenzati dal ruolo del centro di New York come incubatore per la scena creativa dissidente dagli anni '70 e '80 fino ai giorni nostri, gli spazi pubblici dell'hotel, inclusa la hall, il caratteristico bar da asporto aperto 24 ore su 24 di Moxy e un lounge, hanno un aspetto crudo e grintoso ispirato alla scena artistica e musicale del quartiere.I banchi del check-in dell'artista locale Michael Sanzone Studio sono realizzati con oggetti trovati e ricordano pezzi d'antiquariato patchwork.Un arazzo grafico di graffiti dello studio En Viu con sede a LIC sul muro dietro i banchi del check-in sanguina sul pavimento creando un momento surreale per fermare gli ospiti nelle loro tracce.Muovendosi all'interno dell'hotel, il design del Rockwell Group continua a sorprendere e deliziare, gli ascensori che trasportano gli ospiti dal livello inferiore alle camere del livello superiore e sul tetto sono stati concepiti come catalizzatori del cambiamento.Le porte dell'ascensore in acciaio annerito si aprono per rivelare un interno con un vetro infinito e una grafica personalizzata che sembra essere composta da emoji, mentre una grande scalinata con una giocosa somiglianza con una scala antincendio di New York City conduce gli ospiti al ristorante dell'hotel.

Little Sister Bar & Lounge (Livello C2)

il Little Sister Bar con soffitto a volta a botte rivestito in legno, strisce di led sottolineano le nicchie e la zona bar

Scendendo nel salone della cantina, la scala presenta un murale astratto dipinto a spruzzo dall'artista di San Francisco Apex e conduce a uno spazio che fa riferimento alla profonda storia di New York, che risale al suo periodo di massimo splendore agricolo.Lo spazio cavernoso ma intimo è abbracciato da una volta a botte rivestita in legno mentre strisce di LED sottolineano le nicchie e l'area del bar, cambiando colore per adattarsi all'atmosfera e agli eventi.Al bar, le lampade vintage e le lunghe panche dai toni gioiello aggiungono calore mentre un rivestimento murale sognante e pastorale suggerisce ulteriormente il passato bucolico di New York.Ulteriori tocchi di lusso includono un bar in pietra con un dado in rame e un backbar a specchio, e i sedili in velluto rosso con accenti in pelle goffrata nell'area VIP.

Vista parziale del cavernoso ma intimo Little Sister Bar

Ristorante Cathédrale (Livello C1)

La sala da pranzo principale a tripla altezza del Ristorante Cathédrale, la tenda che pende dal soffitto può cambiare la sua formazione

Group2Group3Group4

Lo spazio grezzo e industriale del ristorante fa da scenario a feste scandalosamente decadenti ambientate in un'infilata sotterranea.Rockwell Group ha concepito un ambiente ispirato alla Fillmore East, la leggendaria sala da concerto del Lower East Side di Bill Graham che comprendeva i Doors, Janis Joplin, Elton John e altri influenti musicisti rock dalla fine degli anni '60 fino alla sua chiusura nel 1971. Il concetto di design paga omaggio all'edificio Fillmore East, che rappresenta così tanto dell'energia e del carattere dell'East Village.Gli ospiti scendono nel ristorante attraverso una lunga scala di metallo che sembra una scala antincendio tra due edifici dell'East Village, con un muro di mattoni e oro su un lato e un muro di cemento sull'altro.La scala rivela sorprese accattivanti e scorci veloci nel ristorante.L'illuminazione del tendone annuncia l'ingresso al bar del ristorante, che bilancia dettagli di lusso con cemento grezzo e strati patinati, dando agli ospiti la sensazione di tornare indietro nel tempo e di diventare parte della/nella storia di New York.Un lungo bar sfalsato gira intorno in modo che gli ospiti possano vedersi e godersi l'atmosfera invece di guardare su un bar sul retro, mentre un baldacchino in alto ha uno schermo luminoso e insegne a LED dai famosi ritrovi dell'East Village.

La sala da pranzo principale del ristorante è uno spazio a tripla altezza con pareti intonacate a strati e presenta importanti opere d'arte.Rockwell Group ha invitato l'artista italiano Edoardo Tresoldi a collaborare a un concept per un'installazione per la sala da pranzo principale del ristorante.Tresoldi ha creato Fillmore, una scultura galleggiante a soffitto in rete metallica che crea un dialogo con l'architettura del ristorante.Un patio da pranzo all'aperto sembra un cortile nascosto con un tetto retrattile e un sistema di intelaiatura in rame adornato da fioriere sulla parete di fondo che conferiscono allo spazio un'atmosfera interna-esterna.

Vista parziale della sala da pranzo principale con Fillmore, una scultura galleggiante sul soffitto in rete metallica

Group5

I poster dei concerti di Fillmore East rivestono le pareti e il soffitto della sala da pranzo privata per un'atmosfera rock 'n roll coinvolgente.I corridoi che conducono al guardaroba e ai bagni continuano il design spigoloso del ristorante con tubi di rame a vista e installazioni interattive al neon.

Group6

Vista interna dell'ascensore per gli ospiti con vetro a sfioro e grafica personalizzata

Group7

Sito Web di risorse:

https://www.gooood.cn/moxy-east-village-by-rockwell-group.html

Tempo di pubblicazione: 16-dic-2021

Lascia il tuo messaggio